Stampa;
 
Nidi d'Infanzia - CARTA DEI SERVIZI -Servizi educativi per la prima infanzia
 

Logo delle carte dei servizi

 

Finalità del servizio

I nidi d'infanzia sono istituzioni educative pubbliche, rivolte ai bambini da 0 a 3 anni e alle loro famiglie.
Hanno un'eminente finalità formativa sia nei confronti dei bambini (nella forma del sostegno alla crescita psicologica infantile e dello sviluppo delle potenzialità intellettuali e sociali), sia nei confronti delle famiglie alle quali offrono un servizio professionale di cura infantile e con le quali realizzano, in maniera condivisa, un progetto pedagogico per il bambino, impegnandosi altresì a costruire e diffondere una cultura dell'infanzia.

I destinatari del servizio

Il servizio è destinato a tutti i bambini in età da 3 mesi a 3 anni anche residenti fuori dal Comune e alle loro famiglie senza alcuna distinzione di etnia, sesso, lingua, religione, invalidità o qualunque altra condizione di emarginazione sociale. Viene garantita la frequenza, fino al termine dell'anno scolastico, anche ai bambini che compiono 3 anni durante il periodo di frequenza al nido.

I criteri che determinano la priorità delle ammissioni sono i seguenti:

  • Condizione della famiglia richiedente in riferimento alla situazione sociale,sanitaria e lavorativa dei genitori;
  • Dimensione e composizione del nucleo familiare;
  • Condizione di salute del bambino e dei familiari;
  • Tipo e condizioni di lavoro dei genitori;
  • Stato di disoccupazione dei genitori;
  • Reddito familiare;

I bambini figli del personale operante nel nido non possono essere inseriti nel servizio in cui lavora il familiare.

L'articolazione dell'offerta

Nel Comune di Fiorano Modenese sono presenti due nidi comunali a tempo pieno e una sezione part time.

Il calendario annuale del servizio va dal 1° giorno lavorativo del mese di settembre al 30 di giugno per quanto riguarda l'apertura all'utenza, mentre l'ultima settimana di agosto è riservata alle educatrici per le attività di verifica e programmazione annuale.
L'apertura settimanale dei servizi va dal lunedì al venerdì con un orario minimo di copertura del servizio dalle 8 alle 16.30 per il nido a tempo pieno e dalle 8 alle 13.30 per la sezione part time. Esistono forme di prolungamento d'orario. E' prevista l'apertura estiva per il mese di luglio. Il Comune sovraintende a tale servizio. Durante il mese di luglio si prevede l'attivazione di uno solo dei due plessi comunali, dalle 7.30 alle18.30. Nel Comune esistono anche altre tipologie di servizio per la fascia 0-3 e cioè un centro gioco. Inoltre da due anni è attivo il servizio di maternage "Primi passi", spazio di incontro per bambini da O a 12 mesi e per i loro genitori.

Per i bambini accolti nel servizio nido è previsto un periodo di inserimento durante il quale i bambini possono contare sulla presenza di un adulto con cui hanno familiarità. Si procede con un piccolo gruppo di bambini per volta in un periodo prestabilito dell'anno (settembre/ottobre).

Durante il primo anno di vita del bambino viene mantenuta al nido la dieta prescritta dal pediatra, successivamente la dieta, come previsto dalla normativa regionale, è redatta dall'ASL.
Si provvede anche a diete specifiche e personalizzate in base alle esigenze del singolo bambino.
Esiste per ciascun nido una mensa interna.

Il Comune si adegua al rapporto numerico educatore/bambini stabilito dalla normativa regionale.

Nelle strutture comunali non sono presenti altre figure educative oltre agli educatori, esiste invece la figura del coordinatore pedagogico esterno al nido che lavora a tempo pieno su quattro Comuni e che svolge funzioni di progettazione didattica, realizzazione di progetti di raccordo 0-6, di formazione del personale. che effettua colloqui presso il nido su richiesta delle famiglie. Esiste inoltre un coordinatore gestionale - amministrativo che ha le seguenti funzioni: organizzazione dei servizi, gestione del personale, collaborazione con il coordinatore pedagogico per la realizzazione di progetti, per la promozione dei servizi esistenti e lo studio di servizi integrativi. A questa figura le famiglie si possono rivolgere anche per risolvere alcuni problemi che possono sorgere nel rapporto con i servizi.
Il coordinatore gestionale, unitamente al personale dell'Ufficio rette, raccoglie le domande per le ammissioni, stila le graduatorie per le ammissioni, si occupa della richiesta dei contributi provinciali e regionali e delle previsioni di bilancio relative al servizio.
In questo e negli altri Comuni ad esso collegati (Formigine, Maranello, Sassuolo) esiste un coordinamento pedagogico territoriale, di cui fanno parte il coordinatore pedagogico e i coordinatori gestionali, che gestisce la messa in rete dei servizi, che elabora il progetto di formazione degli educatori e degli operatori, che si confronta sulle questioni relative alla gestione del personale e sull avvio di nuovi servizi.

Per il personale educativo sono previste forme di aggiornamento in servizio promosse e organizzate dal coordinatore pedagogico, che si realizzano attraverso attività permanenti.
Tale aggiornamento, al quale vengono dedicate annualmente 40 ore circa, è in genere centrato su obiettivi generali del servizio e su esperienze di innovazione educativa.

Alle riunioni collegiali, che avvengono a regolare scadenza durante l'anno, partecipano gli educatori, il coordinatore gestionale, il coordinatore pedagogico e gli operatori addetti ai servizi generali.

Durante l'anno si riunisce a regolare scadenza anche il comitato di gestione del servizio composto da rappresentanti dei genitori, degli educatori, rappresentanti degli operatori addetti ai servizi generali, dal coordinatore gestionale.

Riduci caratteri Dimensione di default Ingrandisci i caratteri
Torna indietro   Torna su
 
 Amm. Trasparente
Amm. Trasparente
Rilfedeur
Rilfedeur
Riserva Nirano
Riserva Nirano
Turismo e Cultura
Turismo e Cultura
Museo della ceramica
Museo della ceramica

Piazza Ciro Menotti, 1 - CAP 41042, Tel. 0536/833111 - FAX 0536/832446 - Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0536/833239
C.F. 84001590367 - P.IVA 00299940361 -PEC comunefiorano@cert.fiorano.it
Crediti - Note legali - Obiettivi di Accessibilità - Privacy - Cookies Policies Validazione HTML 4.01 Validazione CSS