Stampa;
 
Partecipazione
 

Difensore Civico

Difensore Civico

Da molti anni a Fiorano è attiva la figura del Difensore Civico.

Il suo compito è quello di fare da tramite tra i cittadini e la Pubblica Amministrazione nel caso si verifichino piccole e grandi ingiustizie.

Al difensore civico, quindi, si rivolge il cittadino che ritiene di voler segnalare abusi, disservizi, disfunzioni, irregolarità nei confronti degli uffici e dell'Amministrazione Comunale o che ritiene necessario ricevere chiarimenti che non ha avuto direttamente o che voglia modificare atti e procedimenti che ritenga "ingiusti".

L'assistenza del difensore civico è GRATUITA.

L'intervento del difensore civico, di norma, è quindi limitato ai rapporti fra i cittadini e gli uffici del comune, ove si manifestino problemi e/o incomprensioni.

Lo stesso viene scelto dal Consiglio Comunale tra persone con specifica competenza e svolge la sua attività presso gli uffici comunali in totale autonomia e libertà.

In particolare lo Statuto del Comune di Fiorano Modenese prevede che:

  • Il difensore civico è garante dell'imparzialità e del buon andamento della pubblica amministrazione comunale.
  • La nomina del difensore civico, all'interno di una rosa di almeno tre candidati proposta dal forum delle associazioni entro 3 mesi dall’insediamento del nuovo consiglio, è effettuata a scrutinio segreto dal consiglio comunale a maggioranza dei due terzi dei consiglieri assegnati nelle prime tre votazioni da tenersi nel corso della stessa seduta, successivamente, in altra seduta, a maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati.
  • La designazione del difensore civico deve avvenire tra persone che per preparazione ed esperienza diano ampia garanzia di obiettività, imparzialità, probità e competenza giuridico amministrativa
  • Il difensore civico resta in carica con la stessa durata del consiglio che lo ha eletto, esercitando le sue funzioni fino all'insediamento del successore. Lo stesso può essere rieletto una sola volta.
  • L'ufficio del difensore civico ha sede presso idonei locali messi a disposizione dall'amministrazione comunale, dotati di attrezzature d'ufficio e di quant'altro necessario per il buon funzionamento dell'ufficio stesso.
  • Il difensore civico può intervenire, su richiesta di cittadini singoli o associati o di propria iniziativa, presso l'amministrazione comunale, le aziende speciali, le istituzioni, i concessionari di servizi, le società che gestiscono servizi pubblici nell'ambito del territorio comunale, per accertare che il procedimento amministrativo abbia regolare corso e che gli atti siano correttamente e tempestivamente emanati.
  • Può convocare il responsabile del servizio interessato e richiedere documenti, notizie, chiarimenti, senza che possa essergli opposto il segreto d'ufficio.
  • Può, altresì, proporre di esaminare congiuntamente la pratica entro termini prefissati.
  • Acquisite tutte le informazioni utili, fornisce per iscritto il proprio parere al cittadino che ne ha richiesto in forma scritta l'intervento; intima, in caso di ritardo, agli organi competenti, a provvedere entro periodi temporali definiti; segnala agli organi sovraordinati le disfunzioni, gli abusi e le carenze riscontrati.
  • L'amministrazione ha obbligo di specifica motivazione, se il contenuto dell'atto adottando non recepisce i suggerimenti del difensore, che può, altresì, chiedere il riesame della decisione qualora ravvisi irregolarità o vizi procedurali. Il sindaco è comunque tenuto a porre la questione all'ordine del giorno del primo consiglio comunale.

Tutti i responsabili di servizi sono tenuti a prestare la massima collaborazione all'attività del Difensore Civico.

Il Difensore Civico presenta, entro il mese di marzo, la relazione sull'attività svolta nell'anno precedente, indicando le disfunzioni riscontrate, suggerendo rimedi per la loro eliminazione e formulando proposte tese a migliorare il buon andamento e l'imparzialità dell'azione amministrativa.



Indice

Riduci caratteri Dimensione di default Ingrandisci i caratteri
Torna indietro   Torna su
 
Avviso Pubblico
Avviso Pubblico
 Amm. Trasparente
Amm. Trasparente
Riserva Nirano
Riserva Nirano
Turismo e Cultura
Turismo e Cultura
SUAP
SUAP

Piazza Ciro Menotti, 1 - CAP 41042, Tel. 0536/833111 - FAX 0536/832446 - Ufficio Relazioni con il Pubblico: 0536/833239
C.F. 84001590367 - P.IVA 00299940361 -PEC comunefiorano@cert.fiorano.it
Crediti - Note legali - Obiettivi di Accessibilità - Privacy - Cookies Policies Validazione HTML 4.01 Validazione CSS